Greetings and welcome to our website...

Posted on Just my life

Nato a Salerno il 13 marzo 1993, ho sin da piccolo avuto un profondo interesse verso tutto ciò che colpiva i miei timpani. L’incontro con la musica avvenne grazie a mio padre, al suo hi-fi ed alla sua collezione di dischi, tra i quali, ricordo ancora, i miei preferiti erano quelli Lucio Battisti; mi accompagnano tutt’ora lungo questo percorso.
A 10 anni cominciai a prendere lezioni di pianoforte, ma durarono poco: mi domandavo come mai le mie capacità, legate al mio divertimento, avrebbero dovuto essere giudicate da qualcun altro; decisi di smettere con le lezioni e di continuare da solo. Arrivò il momento in cui il pianoforte non mi bastava più, e avevo bisogno dei suoni in tutte le loro sfaccettature. Per questo, cominciai ad imparare da autodidatta ad utilizzare un software per la creazione di audio digitale, FL Studio, poi sostituito da Logic ed in seguito da Live, che tuttora rimane il mio strumento di lavoro preferito. Di nuovo, anche quel mondo cominciò a starmi stretto, avendo bisogno di comunicare agli altri ciò che pensavo attraverso l’unico linguaggio efficace a me noto (non è la parola) imparando, sempre da autodidatta, a mettere a tempo i brani fra loro, ed intrufolandomi un pò ovunque per cercare di proporre le mie scelte agli altri.
Dopo il diploma, conseguito presso un liceo scientifico nella mia città natale, totalizzando 82 punti su 100, e dopo una deludente e breve esperienza nel mondo universitario, decisi di fare della mia passione il mio lavoro. Pensavo che, nella peggiore delle ipotesi, avrei finito i miei giorni in preda ai morsi della fame, ma libero dal rimorso di non aver fatto ciò che avrei voluto fare (la mente causa più dolore di uno stomaco vuoto, di solito).
Decisi così di iscrivermi al SAE Institute di Milano, seguendo un corso di due anni che mi ha portato ad un diploma di tecnico del suono e al conseguimento del Bachelor of Arts in Audio Production.
A Milano ho subito il fascino della cultura multietnica, delle influenze di persone provenienti da tutta l’Italia, dell’odore di uno studio di registrazione reale, del calore dell’hardware surriscaldato e dei potenziometri gracchianti.
Quando ho tempo libero, lo dedico alle mie produzioni, che spaziano dall’ambient alla glitch, sino a toccare generi come techno, dubstep e drum’n'bass; collaboro con un gruppo della scena indie-rock milanese, sia come tastierista che come fonico; tengo un corso su Ableton Live a Salerno, periodicamente. Sono dell’idea che la conoscenza vada condivisa senza alcun indugio, pertanto mi piace essere disponibile e dare una mano, per quanto possibile, a chiunque me la chieda.
Tuttora continuo a divertirmi mettendo dischi nei locali che si rivolgono a me, ogni tanto, come il Leoncavallo di Milano, l’Arena di Mendrisio, in Svizzera, le Macerie di Molfetta, in Puglia, il bagno del B-Side di Salerno, forse il migliore fra tutti.

P.S. Questo sito è volutamente scarno, anche se solo in apparenza.